Attendere prego...

Mission


La Regione Campania valorizza la dieta mediterranea come modello di sviluppo basato sui valori e lo stile di vita riconosciuti dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità, con riguardo ai suoi profili culturali, sociali, storici, gastronomici, alimentari, ambientali, paesaggistici e dei costumi, avvalendosi dell’Osservatorio previsto dalla legge 6 del 30marzo 2012 e ponendo in essere il dialogo interculturale, sia al livello regionale sia internazionale. Questa è la missione generale sancita nella legge che identifica, in questo modo, un ampio spettro di applicativi affidati all’Osservatorio, un organo intersettoriale destinato a svolgere funzioni consultive, propositive, di ricerca e monitoraggio delle politiche regionali in materia di sviluppo durevole incentrato sulla dieta mediterranea.
In estrema sintesi, il ruolo dell’Osservatorio in questa prima fase, sarà quello di:
Rendere consapevole l’intera comunità, le componenti settoriali, territoriali, funzionali e accademiche della regione, del ruolo strategico che il sito UNESCO può dare allo sviluppo sostenibile.
Proiettare al livello internazionale la funzione leader della Regione per costruire una nuova immagine di turismo della salute e dei sapori mediterranei, legando le filiere agro alimentari e del turismo sostenibile ai siti UNESCO in una rete di destinazioni da collocare sui mercati mondiali.
Promuovere lo sviluppo scientifico sul significato universale della dieta mediterranea e sui legami con la prevenzione, la salute, il benessere, l’educazione alimentare e gli stili di vita dei giovani e delle famiglie.

I Progetti